In programma un corso professionale per addetti alle emergenze antincendio in attività a rischio elevato

0

La normativa in materia di sicurezza (Safety & Security) prevede adempimenti obbligatori ai quali devono sottostare tutti gli organizzatori di sagre, eventi e manifestazioni di pubblico spettacolo, indipendentemente dalla dimensione ed estensione dell’iniziativa. Le linee guida di luglio 2018 in tema di sicurezza integrata nella gestione delle manifestazioni pubbliche, allegate alla direttiva delle disposizioni del Ministero dell’Interno, definiscono le caratteristiche degli operatori per la gestione della sicurezza destinati alle seguenti mansioni: assistenza all’esodo; instradamento e monitoraggio dell’evento; lotta all’incendio.

Pertanto, per ottemperare a tali disposizioni, l’organizzatore della manifestazione si dovrà avvalere della collaborazione di operatori di sicurezza in possesso dei seguenti requisiti: soggetti iscritti ad associazioni di protezione civile riconosciute nonché personale in quiescenza già appartenente alle forze dell’ordine, alle forze armate, ai vigili urbani, vigili del fuoco, al servizio sanitario per i quali sia stata attestata l’idoneità psico-fisica, ovvero altri operatori in possesso di adeguata formazione in materia; addetti alla lotta all’incendio e alla gestione dell’emergenza, formati con corsi di livello C ai sensi del DM 10 marzo 1998 e abilitati ai sensi dell’art. 3 della Legge 609/96.

In particolare, per gli addetti alla lotta antincendio e alla gestione delle emergenze, Confartigianato Imprese di Viterbo organizza un percorso formativo, ai sensi della normativa vigente e con rilascio di attestato abilitativo in seguito al superamento degli esami finali, per coloro che vogliono acquisire la funzione di addetti incaricati all’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze in attività a rischio incendio elevato. Molto spesso, infatti, per la difficoltà degli organizzatori di reperire queste figure, alcuni eventi rischiano di non potersi svolgere.

Il percorso formativo proposto permette di abilitare e qualificare di addetti emergenze antincendio in attività a rischio elevato, con rilascio dell’idoneità tecnica in seguito al superamento dell’esame finale da effettuarsi pressi i Vigili del Fuoco. Si tratta, pertanto, anche di offrire la possibilità di far acquisire a tutti gli interessati nuove competenze da inserire nell’ambito del proprio bagaglio professionale e quindi nel proprio curriculum vitae. Obiettivo del corso è di formare nuovi addetti che possano ricoprire e proporsi per operare in sicurezza e nel rispetto della normativa in materia di prevenzione incendi assumendo comportamenti idonei ad assicurare la tutela della salute propria e degli altri nell’ambito di manifestazioni di pubblico spettacolo.

Per informazioni su modalità d’iscrizione, costi e durata del corso è possibile contattare Confartigianato Imprese di Viterbo ai recapiti 0761-337942/12, info@confartigianato.vt.it, oppure recarsi direttamente presso i nostri uffici in via Igino Garbini, 29/G a Viterbo.

Share.

Comments are closed.