Al via il corso di formazione obbligatorio per gli addetti alla conduzione di gru a torre

0

L’accordo tra Stato, Regioni e le Province Autonome del 22 febbraio 2012 definisce la necessità di formare e addestrare gli operatori addetti all’utilizzo delle “attrezzature” di lavoro, in ottemperanza a quanto stabilito dall’ art. 73 comma 5 del D.Lgs. 81/08 e smi e successive modifiche. L’area Ambiente & Sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo ha, pertanto, in programmazione per il prossimo mese di marzo un nuovo corso specifico per la conduzione della gru a torre, rivolta alla formazione del gruista operatore di gru a torre/gru edile a rotazione bassa.

Il corso gru a torre è un corso di formazione teorico-pratico, obbligatorio per gli operatori di apparecchi di sollevamento in cui l’uso di attrezzature da lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari rende necessaria una specifica abilitazione. L’abilitazione del gruista deve essere, inoltre, rinnovata entro 5 anni dal rilascio dell’attestato base, previa verifica attraverso un corso di aggiornamento della durata minima di 4 ore. E’ previsto lo svolgimento di test teorici e pratici, per valutare le conoscenze acquisite durante il percorso formativo, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di abilitazione a chi li supererà con successo.

Gli operatori che non sono in possesso della formazione specifica richiesta dalla norma, ma che sono addetti all’utilizzo della gru a torre, devono pertanto seguire il corso di formazione specifico. Considerata l’importanza e l’obbligatorietà della formazione richiesta dalla normativa, gli interessati possono contattare l’area Ambiente & Sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo per ricevere tutti le informazioni su modalità di iscrizione, costi e programmazione. Info: 0761-337942/12.

Share.

Comments are closed.