CORONAVIRUS – Il Comune di Viterbo proroga al 20 aprile le limitazioni alle attività produttive

0

Il Comune di Viterbo ha prorogato al 20 aprile 2020 le disposizioni attuative in materia di attività produttive per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, che prevedevano:

• la sospensione dei vari mercati rionali e del Mercato del Sabato;

• il proseguimento delle attività di vendita di prodotti alimentari del mercato giornaliero di Piazza S,. Faustino, del Mercato della Fiera Contadina del sabato in Piazza della Polveriera e del Mercato della Filiera Contadina della Coldiretti il sabato in Via Francesco Baracca e dei posteggi isolati fuori mercato di generi alimentari, dei distributori automatici, a condizione che venisse limitata ogni occasione di assembramento ovvero fosse garantito il rispetto della distanza interpersonale di un metro e scaglionato l’accesso delle persone con modalità contingentate;

• la sospensione delle attività di somministrazione e ristorazione compresi bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio, friggitorie, piadinerie, kebab e/o simili, tranne le attività di panificazione dei forni;

• la possibilità per le attività sospese della consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per il confezionamento, il trasporto e la consegna con esclusione di ogni forma di asporto.

Inoltre, il sindaco di Viterbo ha disposto per domenica 12 e lunedì 13 aprile la chiusura di tutte le attività commerciali. Fanno eccezione le seguenti categorie:

 

• farmacie e parafarmacie;

 

• rivendite di tabacchi e generi di monopolio;

 

• edicole

 

• attività di panificazione con vendita diretta al pubblico del prodotto;

 

• rivendita di carburanti negli esercizi specializzati;

 

• vendita effettuata con distributori automatici.

 

Rimane comunque consentita, per le attività sospese, la vendita a domicilio nel rispetto delle prescrizioni igienico sanitarie previste per la consegna e il confezionamento dei prodotti.

 

Share.

Comments are closed.