Scadenze fiscali prorogate al 15 settembre senza maggiorazione

0
Via libera della Camera al DL Sostegni bis.
Confermata la proroga al 15 settembre 2021, senza maggiorazione, dei termini di versamento per i contribuenti che svolgono attività interessate dagli ISA, compresi i minimi e i forfetari. La proroga può riguardare anche i soggetti IRES che hanno approvato il bilancio 2020 entro 180 giorni. E’ pertanto superata la proroga al 20 luglio 2021 disposta col DPCM 28 giugno 2021

Si tratta di un importante risultato per la battaglia che Confartigianato ha condotto in questi mesi per consentire agli imprenditori di gestire gli adempimenti fiscali con una tempistica compatibile con le gravi difficoltà provocate dalla crisi pandemica.

Share.

Comments are closed.