Non è necessario comunicare il luogo di conservazione delle fatture elettroniche

0

Risoluzione dell’Agenzia delle entrate n. 81/E del 25 settembre 2015 

L’Agenzia delle entrate con la risoluzione n. 81/E/2015 ha fornito un chiarimento molto atteso dagli operatori e fortemente sollecitato dalla Confartigianato. Nel documento di prassi viene precisato che non va comunicato all’Agenzia delle entrate, attraverso la presentazione del modello AA9 (o AA7), il soggetto terzo che cura la conservazione elettronica dei documenti fiscalmente rilevanti.

Share.

Comments are closed.