Formazione specializzata per la lotta alla processionaria

0

Di processionaria nella Regione Lazio e soprattutto nella città di Viterbo e provincia se ne sta parlando da mesi ed il problema non sembra essere stato debellato.
Confartigianato imprese di Viterbo ha deciso di fornire alle proprie imprese un valido metodo di lotta alla larva al fine di poter partecipare ad appalti pubblici o rispondere a committenti privati per debellare questo lepidottero.
Tra i metodi più richiesti, vi è quello di accedere direttamente all’interno della chioma della pianta infestata per estirpare il nido del parassita per poi ricondurlo in maniera idonea a terra dove verrà trattato.
Le proposte formative di cui sotto vanno ad abilitare l’operatore a svolgere in sicurezza e secondo la normativa dell’Allegato XXI del D.Lgs. 81/08 e secondo al Nuovo Accordo Conferenza Stato Regioni del 22/02/2012 queste operazioni.
Le proposte formative che l’area Ambiente & Sicurezza di Confartigianato imprese di Viterbo propone sono:

A) CORSO PROCESSIONARIA COMPLETO DEL CORSO PER ADDETTI AI SISTEMI DI ACCESSO E POSIZIONAMENTO MEDIANTE FUNI CON SPECIALIZZAZIONE IN CHIOMA ALBERI – 36 ore: il corso è indirizzato a coloro che non possiedono nessun requisito e vogliono apprendere le tecniche di tree climbing e di accesso ai lavori in chioma su varie tipologie di piante;

B) CORSO PROCESSIONARIA COMPLETO DEL CORSO PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI CON E SENZA STABILIZZATORI CON SPECIALIZZAZIONE IN CHIOMA ALBERI – 14 ore: il corso è indirizzato a coloro che non possiedono nessun requisito per la conduzione di attrezzature particolari di lavoro, quali piattaforme di lavoro mobili elevabili e vogliono conseguire l’abilitazione per l’intervento su alberi invasi dalle processionarie.

C) CORSO PROCESSIONARIA – 4 ore: il corso è indirizzato a coloro che possiedono già l’abilitazione ai lavori in chioma, all’utilizzo delle PLE e vogliono conoscere nello specifico le caratteristiche del parassita, dei Dispositivi di Protezione Individuale da utilizzare durante le fasi lavorative con la processionaria
Nel complesso le piante presenti su giardini comunali, aree pubbliche e private in cui vi è la presenza di processionaria sono molte e vista l’altezza dei “nidi”, il lavoro da effettuare è lungo e complesso in cui solo imprese con un adeguata formazione specializzata ed uno specifico addestramento possono essere in grado di agire ed intervenire nel modo più sicuro.
Confartigianato Imprese di Viterbo tramite il suo ufficio Ambiente & Sicurezza ha dato inizio alla programmazione di adeguati percorsi formativi per l’abilitazione di quelle imprese interessate ad operare in sicurezza per la lotta alla larva.
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni è possibile contattare i tecnici dell’ufficio Ambiente & Sicurezza ai nr. 0761 337942 – 12.

Share.

Comments are closed.