Patentino fitosanitario, in partenza il corso di formazione

0

E’ in partenza un corso di formazione di base e di aggiornamento per utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari, in accordo alla normativa vigente organizzato da Confartigianato imprese di Viterbo e Erfap Lazio. La durata del corso base per utilizzatori è di 20 ore oltre all’esame finale, mentre il rinnovo prevede la frequenza di almeno 12 ore.
Per acquistare e impiegare prodotti fitosanitari classificati come molto tossici, tossici e nocivi è necessaria, infatti, un’apposita autorizzazione comunemente nota come “Patentino”. Dal 26 novembre 2015 è indispensabile per acquistare ed utilizzare tutti i prodotti fitosanitari ad uso professionale.
Il patentino dura 5 anni, è personale e valido su tutto il territorio nazionale.
Chi è in possesso di diploma di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale, nelle discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie è esentato dall’obbligo di frequenza al corso di formazione di base ma deve sostenere un esame.
Chi non possiede il suddetto titolo di studio deve frequentare un corso della durata di 20 ore (con frequenza obbligatoria minima del 75%) presso un ente di formazione accreditato, al termine del quale dovrà sostenere l’esame suddetto.
L’esame, obbligatorio quindi per tutti, è previsto solo in fase di rilascio, successivamente per ottenere il rinnovo è sufficiente l’attestazione di frequenza ai corsi specifici.
Per ulteriori informazioni e per effettuare le iscrizioni è possibile rivolgersi agli uffici di Confartigianato imprese di Viterbo (Tel. 0761.33791 – info@confartigianato.vt.it).

Share.

Comments are closed.