Corso di formazione per responsabili del servizio di prevenzione e protezione dai rischi

0

Prosegue l’impegno di Confartigianato imprese di Viterbo per la tutela della salute e per la promozione della sicurezza nei luoghi di lavoro. Avrà inizio, infatti, il prossimo 15 maggio un corso di formazione rivolto ai titolari d’impresa che vogliono nominarsi responsabili della sicurezza.

Il corso sarà effettuato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008, art.34 e secondo il nuovo Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 che ha riunito tutta la materia della sicurezza sui luoghi di lavoro.
Il corso aiuta quindi il datore di lavoro che svolge il ruolo di responsabile del servizio di sicurezza a risolvere efficacemente le problematiche in materia di sicurezza sul luogo di lavoro, ha lo scopo di fornire gli elementi sugli aspetti legati alla prevenzione dei rischi ed alla salute sui luoghi di lavoro. I contenuti che verranno analizzati durante il percorso formativo, suddivisi in quattro moduli come previsto dal nuovo Accordo Stato-Regioni, vanno dall’analisi del quadro normativo di riferimento ai compiti ed alle funzioni degli organi di vigilanza, alla valutazione dei rischi e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza ai dispositivi di protezione individuale, dalla prevenzione incendi e sanitaria fino all’informazione dei lavoratori.
I percorsi formativi saranno articolati in moduli associati ai tre differenti livelli di rischio (basso, medio, alto).

L’obbligo interessa tutte le imprese che hanno dipendenti, le società di qualsiasi tipo, le cooperative e le imprese familiari.
I percorsi formativi verranno svolti presso la sede di Confartigianato di Viterbo sita in via I. Garbini, 29/g.
Al termine dell’iter formativo e verificata la frequenza da parte del discente di almeno il 90% delle ore previste dal programma, e superato il discente stesso ad una verifica di apprendimento tramite test e colloquio, gli verrà rilasciato l’attestato di partecipazione che darà diritto ad esercitare il ruolo previsto dalla normativa.

Il datore di lavoro che ha effettuato una formazione pregressa conforme a quanto stabilito dal D.M. 16/01/1997 e che non ha effettuato il relativo corso di aggiornamento entro il 11 gennaio 2017, ossia entro 5 anni dalla data di entrata in vigore dell’accordo stato regioni nr. 221 del 21/12/2011, ricordiamo che allo stato attuale risulterà aver perso tutti i requisiti di RSPP – Datore di Lavoro. A tal proposito deve nell’immediato provvedere ad effettuare la formazione obbligatoria ai sensi della nuova normativa.

Per ulteriori informazioni sulla validità delle attestazioni in possesso, per info ed informazioni su costi, obblighi e calendario corsi è possibile contattare gli uffici di Confartigianato imprese di Viterbo ai numeri 0761.337942/12.

Share.

Comments are closed.