Aggiornamento per datori di lavoro e lavoratori: prima scadenza quinquennale

0

Confartigianato imprese di Viterbo vuole ricordare a tutte le imprese interessate che con l’arrivo del 2018 sono scaduti i primi cinque anni di validità della formazione specifica per moltissimi lavoratori e datori di lavoro ai sensi della normativa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

E’ tempo, quindi, di tornare in aula per ricevere almeno le sei ore di aggiornamento previste.

Per ottemperare all’obbligo si deve partecipare ad aggiornamenti non su argomenti e contenuti già proposti nei corsi base, ma a corsi che si concentrino su evoluzioni e innovazioni, applicazioni pratiche e/o approfondimenti:
1. Approfondimenti giuridico-normativi;
2. Aggiornamenti tecnici sui rischi ai quali sono esposti i lavoratori;
3. Aggiornamenti su organizzazione e gestione della sicurezza in azienda;
4. Fonti di rischio e relative misure di prevenzione.

L’obiettivo del percorso formativo di aggiornamento è quello di:
a. Fornire conoscenze e approfondimenti su argomenti operativi e pratici;
b. Aumentare la consapevolezza del ruolo attivo del lavoratore in merito alla prevenzione sul posto di lavoro;
c. Aggiornare su eventuali novità normative.

L’attestato che verrà rilasciato da Confartigianato imprese di Viterbo è valido come certificato di aggiornamento delle sei ore di formazione minime obbligatorie conformi al D.Lgs. 81/08 e s.m.i ed alle indicazioni degli Accordi Conferenza Stato-Regioni sui corsi di formazione rivolti ai Rspp/Datori di Lavoro, Lavoratori, Dirigenti e Preposti del 21/12/2011.

Per la verifica documentale della vostra azienda, per ulteriori informazioni su programmi, modalità d’iscrizione e costi è possibile contattare l’Area Ambiente e Sicurezza ai recapiti telefonici nr. 0761.337942/12.

Share.

Comments are closed.