Grazie al progetto SmartAGE l’innovazione diventa a portata di anziano

0

Semplicità, partecipazione, tecnologia accessibile, saluto, sicurezza. Sono i temi principali di SmartAge, un progetto innovativo che coinvolge Confartigianato, Università degli Studi della Tuscia, associazioni, imprese che si occupano di imprese e aziende specializzate in soluzioni tecnologiche per anziani, con l’obiettivo di avvicinare il più possibile gli anni alle ultime proposte della tecnologia, sviluppando soluzioni semplici per migliorare la loro vita.

Confartigianato Viterbo, unitamente ad Anap e Ancos, invita i propri soci a partecipare, nelle aule dell’Unito nel complesso di Santa Maria in Gradi a Viterbo, dal 17 al 20 giugno prossimo dalle 10 alle 13, alla prima parte del progetto SmartAGE, che prevede un’iniziale fase di gestione nell’uso di uno smartphone pensato per anziani, in maniera semplice ed interattiva. L’obiettivo ambizioso, ma percorribile, di SmartAGE si sta creando, con una piccola parte dopo una formazione, una formazione e un successo.

Quattro utenti di formazione, uno smartphone Android DORO di ultima generazione e un attestato di partecipazione. Nelle fasi successive del progetto, inoltre, sono previste uno sviluppo per smartphone di prevenzione sanitaria ed anti truffa dedicato ad anziani; la realizzazione di un braccialetto intelligente in dati di sicurezza; l’uscita di una rivista online di promozione del mondo della terza età. Temi su cui Confartigianato è da sempre molto sensibile, con progetti che la portano in prima linea a tutela e sostegno della terza età.

Chiunque fosse interessato a partecipare, può contattare gli uffici di Confartigianato al numero 0761/33791, mail info@confartigianato.vt.it, o rivolgersi agli sportelli Anap e Ancos in via Igino Garbini 29 / G. E ‘possibile anche inviare una mail a smartage@unitus.it.

Locandina Promozionale - Viterbo Confartigianato - FORMATO WEB

 

Share.

Comments are closed.